L’assistenza a persone affette da demenza

Incontro gratuito, formativo organizzato dal ROTARY CLUB di Macerata E’ alla 5° edizione l’incontro formativo organizzato dal Rotary Club di Macerata rivolto a familiari e assistenti di pazienti affetti da demenza. Il dott Giorgio Mancini, noto geriatra maceratese ha parlato dei passaggi e dell’evoluzione della malattia, di strategie psicologiche, biologiche e riabilitative da mettere in atto.

Si dice demenza di Alzheimer dal nome del neuropatologo e psichiatra tedesco che nel 1906 scoprì e studiò questa malattia, sarebbe più appropriato però parlare di demenze in quanto se ne conoscono varie forme, alcune primitive altre secondarie e di queste soltanto qualcuna reversibile.

Nell’incontro si è posto l’accento sulle possibili cause che portano al peggioramento delle capacità cognitive rispetto all’età. Sono malattie che si estendono anche per 10/12 anni e che mettono a dura prova familiari ed assistenti.

Nel mondo, attualmente circa 40milioni di persone soffrono di demenza, in Italia si stima ce ne siano 1milione. Non esistono farmaci miracolosi ma ‘cure’ che possono risultare utili. Il dott Mancini ha sottolineato anche l’importanza della Prevenzione che consiste principalmente in una buona alimentazione e stile di vita adeguato come stimoli cerebrali e attività fisica moderata.

Il ROTARY CLUB di Macerata ha posto da sempre un’attenzione particolare alla popolazione più anziana. DO NOT CARE BUT TAKE CARE…..non CURE ma PRENDERSI CURA di questi pazienti